............. Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic
.

Ritorna al sito

LA MIA SECONDA AMMINISTRAZIONE dal 2007 al 2009
.
Mai avrei pensato, la sera del 14 dicembre 2003, quando fui eletto Priore dell' Arciconfraternita della Morte, che a distanza di tre anni, al termine del mandato, sarei stato riproposto per la seconda volta.
Non era mai successo che un Priore fosse stato eletto per due volte.
Evidentemente la Madonna Addolorata ha voluto premiare la mia grande dedizione a Lei e alla Sua venerabile Arciconfraternita.
La sera del 1 ottobre 2006 si svolge la votazione.
Io sono l' unico candidato ed ottengo 420 voti contro 181; un altro grande successo personale, se si considera che la prima volta ho ottenuto il 67% dei consensi e questa volta il 70%.
.
......................................................................................................................Francesco Stanzione
...................................................................................................... (Priore Arciconfraternita della Morte)
.
.
A.D. 2007 - 1° ANNO DI AMMINISTRAZIONE
.












A.D. 2008 - 2° ANNO DI AMMINISTRAZIONE













A.D. 2009 - 3° ANNO DI AMMINISTRAZIONE
.












A.D. 2010 - GESTIONE AD INTERIM DAL 1° GENNAIO AL 16 FEBBRAIO 2010
.

.










***********************************************************************************************

6 gennaio 2007
.
Cerimonia di insediamento della Amministrazione 2007/09
.


"Ricordino" distribuito al termine della S. Messa a Confratelli e fedeli intervenuti alla Cerimonia
.
- AMMINISTRAZIONE 2007/09 -
.
Priore: Francesco Stanzione
.
I Componente: Giuseppe Modugno
.
II Componente: Onofrio Sgherza
.
Segretario: Giovanni Caputi
.
Economo: Bartolomeo Bufi
.
***
 .
- PADRE SPIRITUALE -
.
.
Mons. don Francesco Gadaleta
N.B. - Tutte le foto provengono dall' archivio privato del dott. Franco Stanzione ed è vietato riprodurle senza il suo consenso e/o omettendo di citarne la fonte.

Ritorna al sito